Aromatologia Archetipale

Aromatologia, Floriterapia, Spagiria e i loro Archetipi 

In questo modulo si potranno apprendere gli archetipi per stendere un profilo individuale del cliente, emozionale, animico, biodinamico, per poterlo armonizzare. Conosceremo gli Archetipi celati nei Fiori di Bach, Fiori Australiani, Fiori Italiani, Oli Essenziali, Oli Spagirici. Sarà possibile imparare la saggezza di questi preparati, saperne formulare sinergie, stillare un profilo del cliente per farlo accorgere ed evolvere nelle sue parti più dense. Potremo imparare come educare il cliente a un percorso quotidiano che egli potrà attuare da solo per recuperare il suo centro in caso di necessità. L’aromatolgia, indicata per ogni età e fase evolutiva, aiuterà il professionista a lavorare con la parte sana della persona in difficoltà, mentre la floriterapia, le acque vibrazionali, potranno sostenere l’anima del cliente nel proprio progetto.

QUANDO

Sabato 17 e domenica18 settembre ore 9’00-13’00 e 14’30-18’30

E’ possibile inserirsi anche ad ottobre frequentando il percorso di Aromatologia olfattiva

Sabato 8 e domenica 9 ottobre ore 9’00-13’00 e 14’30-18’30 iniziazione olfattiva

Sabato 5 e domenica 6 novembre ore 9’00-13’00 e 14’30-18’30 protocollo per sviluppare una sessione

 

IL MONDO OLFATTIVO CI POSSIEDE… PERCHÉ? 

Fu un viaggio meraviglioso quello che portò la terapia olfattiva ai giorni nostri: dall’antica Mesopotamia, alla Grecia con Ippocrate dove si consigliavano bagni aromatizzati come pratiche igieniche quotidiane, a Cesare e Marco Antonio alla corte di Cleopatra che diffuse la magia odorosa esperienziata in Egitto, a Roma; continuando con gli arabi in epoca medievale, che ne detennero per lungo tempo il monopolio. Fu proprio l’arabo matematico, medico e filosofo persiano Avicenna a perfezionarne il processo di distillazione intorno all’anno 1000 che venne poi portato in Europa dai crociati.

Dal XIII secolo questa pratica cominciò a diffondersi anche nel vecchio continente, soprattutto in Francia dove si estraevano essenze.

Ad oggi l’aromaterapia spinge milioni di persone ad avvicinarsi al mondo olfattivo, perché

Nel bambino neo natale, è l’olfatto l’organo più sviluppato, capace di far riconoscer al piccolo l’odore della chimica materna in mezzo a centinaia di donne. Sono proprio gli odori dell’infanzia quelli che ci rapiscono, legandoci a suoni, colori, forme, eventi, che rimarranno per sempre scolpiti in noi. Odori che cerchiamo da adulti di ritrovare, perché collegati a momenti.

Questi odori diventano perciò “agiti”, funzioni vere e proprie

Ancor oggi a cinquant’anni, se sento l’odore di gelsomino, lo ricollego a mia madre, che ne indossava la fragranza quando ero una piccolissima bambina e da questo odore, si apre un caleidoscopio di immagini. Cosi come gli odori dei cibi e degli oggetti cari dell’infanzia ci legano per sempre nel bene, accade anche nel male quando, per indigestione alimentare, ci capita di allontanarci da quel specifico alimento che ci ha fatto soffrire. Perché l’olfatto è potente.

Primordiale, irragionevole olfatto: è quello che ci fa innamorare di qualcuno perché la chimica dei nostri batteri intestinali, è compatibile con quella dell’altro! Incredibile, eppur vero! 

Si; il mondo olfattivo ci possiede, e ci spinge ad agire in specifiche direzioni, quasi ipnotizzati, travolti, rapiti…

Ecco perché ritengo vitale conoscerne i meccanismi.  

Propongo un viaggio OLFATTIVO che ci riporta agli antichi archetipi. 

Uno strumento che condurrà il professionista (o l’amante della psiche) a saper trovare, miscelare, la giusta essenza armonizzante per il proprio cliente. 

Si imparerà a tenere una sessione olfattiva, scovando gli archetipi sopiti nell’altro, quelli che sono rimasti sospesi e che verranno liberati. 
Grazie all’Aromatologia Archetipale quei fotogrammi di non compreso rimasti bloccati, lasceranno l’antico porto emozionale, e diverranno esperienza. 

SEMINARIO FORMATIVO ESPERIENZIALE DI AROMATOLOGIA OLFATTIVA

8/9 ottobre: Iniziazione olfattiva

  • Classificazione e scoperta degli oli con gli Archetipi più utili per stillare un profilo del cliente.

5/6 novembre: protocollo per sviluppare una sessione

  • Apprendimento della pratica specifica per gestire gli archetipi che fanno attrito nel cliente e renderli armonici
  • Creazione della miscela archetipica
  • Utilizzo della miscela e pratiche di sblocco

CONTRIBUTO
€ 220,00 se la quota viene versata ad ogni weekend
€ 429,00 con in omaggio il kit di 6 oli essenziali se la quota viene versata interamente prima del seminario
* per il secondo incontro è richiesto di procurarsi il kit base degli oli essenziali

INFO E PRENOTAZIONI
info@humanproject.it
cell.3481045698

 

*Percorso di Naturologia completo riconosciuto con titolo nazionale e internazionale. 

*Attività disciplinata dalla legge 4/2013